Come sostituire gli utensili da cucina con ciò che già abbiamo

Data

Condividi

Quanto volte hai avuto la sensazione di dover necessariamente essere fornito di quel particolare accessorio o stoviglia perché la tua ricetta uscisse da manuale?
Abbiamo una buona notizia per te: non è vero!
O almeno non sempre… Ti sveliamo come rimpiazzare gli utensili con quello che già abbiamo nei nostri pensili e cassetti e massimizzare l’utilizzo di questi che spesso vengono sottovalutati (ingiustamente)

1 LA VAPORIERA

La cottura a vapore non solo si presta benissimo a verdura, pesce, carne bianca, frutta, riso e pasta ripiena, ma è anche la preparazione che meglio preserva i nutrienti di ogni singolo alimento, come insegnano i cinesi.
Se non possedete una vaporiera non preoccupatevi! Prendete una pentola normale, anche quella che si usa per cuocere la pasta, sul fondo mettete circa due dita e posizionate un cestello in bambù oppure un colapasta in metallo e portate a ebollizione. PROBLEMA RISOLTO! Per scoprire di più sulle tempistiche della cottura a vapore visita il nostro articolo dedicato.

2 LO SPREMISUCCO

Se vi serve del succo appena spremuto e non possedete uno spremiagrumi elettrico e nemmeno manuale non demordete! Prendete un paio di pinze lunghe dai 15 ai 20 centimetri e mettete il frutto tagliato a metà nella parte a forma di V sulla sommità, stringete insieme le due impugnature ET VOILA’ il succo “est pret”.

3 LA PIASTRA ELETTRICA

Quante volte vi è capitato di trovare questo accessorio nelle ricette? Sicuramente è uno strumento fantastico per i pancake e le uova fritte, ma certamente non maneggevole e nemmeno economico!
Anche in questo caso NO PROBLEM se non ne abbiamo una! Sostituiamola con una molto più comune padella antiaderente dal fondo piatto e trattiamola bene, staccando i cibi con una paletta di plastica o silicone dal fondo e non avrai nemmeno bisogno di aggiungere grassi per la cottura.

4 LA MANDOLINA

Diciamo la verità, molti di noi nemmeno sapevano cosa fosse! Questo utensile è uno strumento per affettare frutta e verdura con precisione chirurgica, ma non è certamente essenziale. Se abbiamo bisogno di ricavare delle striscioline di verdura sottilissime magari per delle chips di verdure al forno. Meglio quindi optare per un pelapatate o per il foro lungo e sottile della grattuggia, che magari non darà un risultato altrettanto veloce ed uniforme, ma che permette comunque di ottenere delle fettine sottilissime.

5 LA SAC A POCHE

A meno che non vi stiate preparando per il vostro debutto a Bake Off, potete fare tranquillamente a meno della sac à poche e optare piuttosto per un sacchetto di plastica tipo quelli per il freezer. Esattamente come si farebbe con la tasca da pasticcere, bisogna riempire il sacchetto sino a metà con il ripieno, quindi premere delicatamente verso l’angolo inferiore e ruotare in cima la parte restante del sacchetto per chiuderlo. A quel punto, si taglia via l’angolo facendo attenzione che non sia troppo largo perchè la decorazione sarà altrettagro spessa di conseguenza.

6 IL MATTARELLO

L’unica differenza rispetto agli altri oggetti della lista è che l’utensile originale non è costoso, ma ciò non basta a fare del mattarello un oggetto indispensabile, visto anche lo spazio che occupa. Al suo posto, si può quindi utilizzare una bottiglia di vino (piena o vuota) avvolta con della pellicola trasparente per evitare che si attacchi all’impasto. Un consiglio: se si sta lavorando della pasta frolla, meglio usare una bottiglia piena, raffreddata per un po’ di tempo in frigorifero.

7 IL TOSTAPANE

Le bruschette e il pane tostato sono degli accompagnamenti che possono diventare dei piatti unici salvapasto. Non hai tostapane? Non devi mica preoccuparti, puoi usare il forno in alternativa! Riscalda a 200gradi e tosta il pane per qualche minuto, vedrai che risultato!

Clicca qui o scrivici sulla chat per essere ricontattato

Non esitare a contattarci.
Siamo qua per te.

programma personalizzato
Edel

Piacere, sono Edel, la tua Personal Trainer e cuoca provetta di fiducia 😉

Vuoi provare le nostre classi?

Iscriviti alla newsletter per sudare gratuitamente e sentire i tuoi muscoli tonici come un Rebel.