In quanto tempo arrivano i risultati dell’allenamento?

Data

Condividi

Te lo stai chiedendo adesso più che mai: In quanto tempo arrivano i risultati dell’allenamento?

Un allenamento miracoloso che ti faccia ottenere dei risultati senza sforzi, senza spostare qualche pezzo all’interno di quel tetris che è la tua vita, senza necessità dì essere costante e motivato…. Non esiste.
Se te lo provano a vendere, è fumo, soffia e vai via (a piedi mi raccomando).
Certamente, sia che tu stia cercando un programma di allenamento per dimagrire o un Tabata workout per sfogare un po’ di stress, per iniziare il tuo percorso di trasformazione ti serve un piano d’allenamento efficace.
Le nostre classi online ci mettono 45 minuti per trasformare il tuo corpo e il tuo mindset, i nostri video corsi 20 minuti e i nostri corsi per smartworkers di Rebel ancora meno: partono dai 5… e puoi seguirli tutti come e quando vuoi, perché siamo nell’era della flessibilità.
Aspetta però.. un corpo tonico non è un dono che possiamo farti noi e nemmeno nessun altro.
Da esperti di fitness e benessere, ti facciamo salire a bordo di questo macchina che non si ferma mai, ma il pilota sei tu e la macchina è il tuo corpo. Tolte le metafore: se non segui i nostri programmi di allenamento con costanza, o se ti sei fatto fuori un McWtf Menu rimanendo seduto tutto il giorno alla scrivania, capisci bene che non possiamo attaccarti un elettrostimolatore nel sonno per far quello che dovresti fare tu.
In pratica, lavoriamo instancabilmente tutto l’anno per rovesciare il destino di migliaia di persone e farle stare a loro agio in un corpo scattante, ma l’unico modo per riuscire in questo percorso di autodeterminazione di ognuno il protagonista sei sempre tu, noi siamo la guida e l’esempio. Ma devi fare i compiti… e non é per nulla male come sembra!

Ma adesso la domanda fatidica: In quanto tempo arrivano i risultati dell’allenamento?

Quando si inizia a fare esercizio regolarmente è naturale aspettarsi subito dei risultati.
E certamente questo avviene! I risultati arrivano dal giorno 1, tuttavia non tutti sono in grado di apprezzarli come dovrebbero come tornaconto eccezionale dei loro sforzi.
I risultati del tuo allenamento in termine di benessere mentale arrivano subito: endorfine, dopamina e serotonina ti fanno sentire felice e positivo e quando stiamo bene ci vediamo anche meglio, innescando un circolo virtuoso che ci porta a ripetere i comportamenti vincenti.

Dopo appena 3 settimane si iniziano anche a vedere i cambiamenti a occhio nudo. La postura migliora, ci si sente più tonici e il nostro cervello inizia a interpretare il fitness come un’abitudine della quale abbiamo bisogno. Siamo orgogliosi dei nostri sforzi, ne apprezziamo i benefici, iniziamo a parlarne con amici e colleghi, siamo carichi, perché ogni goccia di sudore ripaga.

Questo processo è influenzato da fattori esterni agli allenamenti che ne influenzano i risultati. Cosa mangi, con quale frequenza spezzi la sedentarietà, con quale efficienza riesci a trasformare i tuoi impegni quotidiani in attività cardiovascolare… sono tutti temi che trattiamo quotidianamente per incentivare i risultati del l’allenamento e farli arrivare più velocemente.

Quindi continua a leggere perché con questi consigli, sarà più probabile raggiungere dei risultati più velocemente.

1 Attieniti al tuo programma di allenamento

All’inizio la motivazione è alle stelle e si tende a stradare presi dall’entusiasmo, o peggio ancora, a fare di testa propria con gli allenamenti. Si prova una bella sensazione, ma in poco tempo il corpo perderà energia e le performance non saranno più buone, perché si rischia ci farsi male, di marciare contro gli obiettivi del programma ci allenamento e di perdere lo stimolo..

2 Stabilisci degli obiettivi realistici

Quando stabilisci un obiettivo per te stesso, quello che può aiutare è avere un traguardo ben specifico in mente. Può essere correre per 10km, oppure arrivare in forma al tuo matrimonio, rientrare nel jeans di quando avevi 20 anni o qualsiasi altro evento. Il vero segreto però è anche prefissarsi degli obiettivi intermedi, per mantenersi motivati durante il percorso e tenere sempre sotto controllo i propri progressi.
Avevi mai fatto 20 jump squat prima? Eri mai riuscito a toccarti le punte dei piedi in stretching? Quale ripetizioni di push up facevi prima di iniziare il tuo percorso con noi? Celebra i micro obiettivi e tieniti motivato.

I nostri programmi di allenamento più amati
3 Adatta l’allenamento al tuo stile di vita

C’è una domanda che devi porti all’inizio del tuo percorso di allenamento: quanto tempo e quanta energia vuoi investire nella costruzione delle nuove abitudini? Non cercare di strafare, sii realistico perché ci saranno sempre contrattempi e più si è organizzati, più facile sarà gestirli. 2 o 3 allenamenti la settimana, associati ad attività cardiovascolare come passeggiare a lungo col cane, fare la spesa a piedi, fare una corretta, giocare a basket coi figli, ballare al ritmo della tua musica preferita..sono tutte attività che velocizzano e amplificano i risultati del tuo allenamento.
La riunione che non finisce più, la call all’ultimo minuto, i bambini e i loro impegni, l’idraulico e il trasloco. Sono tutte incombenze quotidiane, ma avere in mano tutti gli strumenti per adattare l’allenamento al tuo stile di vita è l’unico modo per essere sempre costanti. Ed essere costanti è l’unico modo per vedere i risultati dell’allenamento in fretta.

4 Allenati con un Trainer esperto che possa correggerti se sbagli

Veloce, intenso e frequente: con queste parole si descrive spesso l’allenamento perfetto. Se però gli esercizi si eseguono nel modo sbagliato, si rischia di farsi male invece di rinforzare il muscolo interessato. Le conseguenze di un’esecuzione scorretta degli esercizi si notano solo dopo un certo periodo di tempo, sopratutto nelle articolazioni. Ecco perché è importantissimo sapere come saper fare gli esercizi, seguendo un Trainer che si assicuri tu stia svolgendo l’allenamento nel modo giusto per ottenere i migliori risultati dal tuo programma.

5 Non ascoltare i luoghi comuni

Dicerie di popolo dicono che le donne dovrebbero allenarsi diversamente rispetto agli uomini, ma in realtà non è vero. Entrambi infatti bruciano i grassi mettendo su massa muscolare. La differenza principale è che le donne non si affaticano facilmente (girl power!) mentre gli uomini mettono su maggiore massa muscolare. Certamente l’allenamento può essere adattato e specifici o, sopratutto quando il corpo si adatta al programma che stai seguendo. Puoi infatti pensare di dedicarti alla definizione o costruzione del tuo muscolo scheletrico o di cambiare tipologia e intensità, oltre alla frequenza del tuo allenamento.

6 FALLO SEMPRE E SOLO PER TE

Ci è capitato tante volte di leggere nelle parole dei nostri clienti atleti un’insicurezza di fondo derivante da giudizi esterni: qualcuno che ci dice che siamo troppo tondi, troppo magri, troppo morbidi e troppo qualsiasi ca**ata riempia le loro bocche.
Tu sei tu, tu puoi diventare chiunque tu decida, ma solo se lo fai per te.

Tutto il resto è rumore.

Vuoi provare le nostre classi?

Iscriviti alla newsletter per sudare gratuitamente e sentire i tuoi muscoli tonici come un Rebel.