Torta Salata alle Verdure Light

Data

Condividi

La torta salata alle verdure light è l’asso nella manica senza sensi di colpa che possiamo sfoderare sia quando abbiamo voglia di qualcosa di sfizioso, sia quando cerchiamo delle idee svuota-frigo.

Ottima sia calda che temperatura ambiente, come aperitivo, come finger food o come portata principale, è perfetta per essere mangiata impiattata o in ufficio o ovunque tu sia. Stai ancora cercando un motivo per prepararla? No vero? Ok iniziamo allora!

Tempo di preparazione:
45 minuti

Ingredienti per 8 persone per antipasto (o 4 se piatto principale)

1/4 cipolla (facoltativo)
2 zucchine
1 melanzana
2 patate medie
1 uovo
100 grammi di ricotta vaccina magra
1 rotolo di pasta sfoglia a ridotto contenuto di grassi
sale, pepe, aromi qb
olio evo 4 cucchiai

Come la prepariamo:
Prendi una padella antiaderente bella larga, portala a fuoco medio e versa due cucchiai di olio evo. Iniziamo tagliando la cipolla a fettina sottili e mettendole a rosolare nella padella, laviamo bene le verdure, peliamo le patate e tagliamole a cubetti e aggiungiamole alla cipolla. Lasciamo andare 10 minuti aggiungendo un dito d’acqua alla cottura e tappiamo la padella.

Nel mentre che le patate ammorbidiscono, tagliamo a cubetti anche le melanzane e le zucchine.
A questo punto accendiamo il forno a 170 gradi ventilato, prendiamo una teglia e srotolando la pasta sfoglia (possiamo tenere la sua stessa carta del confezionamento) la posiamo sopra facendo in modo che i bordi non si ripieghino su loro stessi e con una forchetta bucherelliamo tutto il fondo delicatamente (oppure potete comunque pugnalarla sfogandovi per qualsivoglia motivo 🙂 ).
Aggiungiamo alla padella le zucchine, le melanzane, gli altri due cucchiai d’olio evo, il sale e il pepe e se si è assorbita completamente anche un altro mezzo dito d’acqua (il tanto che non faccia attaccare le verdure), mescoliamo delicatamente le verdure con un cucchiaio di legno e tappiamo nuovamente le verdure lasciando andare a fiamma medio alta sino a che il forno non raggiunge la temperatura.
Adesso prendiamo la ricotta magra, scoliamola dal suo siero e mettiamola la parte.
Questo è il momento in cui io approfitto per sistemare tutto: plastica e carta nella differenziata, pulisco il piano di cottura e sciacquo gli utensili che riuserò col mio meal plan .
Una volta pronto il forno, controlliamo che l’acqua nella padella si sia completamente assorbita, se la risposta è no possiamo o fare andare ancora le verdure e farla assorbire completamente o scolarle bene con un mestolo bucato. Spegniamo la fiamma e aggiungiamo la ricotta magra e l’uovo intero, mescoliamo con il cucchiaio e versiamo il tutto nella pasta sfoglia, curando i “merletti” della pasta per incorniciare la torta salata.
inforniamo nel ripiano centrale per 30 minuti (leggi le istruzioni della confezione della tua brisee per sicurezza).
Una volta passati i 30 minuti controlla il fondo della torta salata alle verdure per assicurarti sia ben cotta e non umida.
Sforna e lascia stemperare prima di servire, in modo che raggiunga la consistenza perfetta e quella nota di croccantezza che accompagna le verdure saporitissime.

Conservazione:
Puoi tenere la torta salata alle verdure light in frigo per tre giorni o in freezer, già sporzionata, per mesi e scongelarla o al microonde oppure fuori dal freezer durante la notte.

Valori nutrizionali per una 1 fetta (di 8)
kcal 175
Proteine gr 5,2
Carbs gr 19
Grassi gr 8

Hai altre verdure già pronte? Sostituiscile agli ingredienti di questa ricetta e facci sapere come è uscita la tua versione personale!

programma personalizzato
Edel

Piacere, sono Edel, la tua Personal Trainer e cuoca provetta di fiducia 😉

Vuoi provare le nostre classi?

Iscriviti alla newsletter per sudare gratuitamente e sentire i tuoi muscoli tonici come un Rebel.